ALBUM
Edizione 2018/2019
Condividi su
Facebook Twitter Google Plus

STAGIONE 2018/2019
L’album de “i Giovani Calciatori” (edizione di Cosenza), la raccolta di figurine riservata alle scuole calcio, spegne le 11 candeline. Un traguardo prestigioso che testimonia una longevità senza eguali per una iniziativa editoriale che anno dopo anno affronta sempre più difficoltà per portare a termine il progetto. In questa stagione, tuttavia, si registra una inversione di tendenza che ha portato al progressivo incremento del numero delle società aderenti e degli sponsor che hanno creduto nell’iniziativa. Ai nastri di partenza 21 società di puro settore giovanile che rappresentano un record per la raccolta. Oltre mille i soggetti fotografati che andranno a comporre l’album più corposo di sempre. Per l’esattezza il raccoglitore sarà formato da 1219 figurine normali a cui si aggiungono gli speciali coupon che consentono di vincere tantissimi e bellissimi premi, tutti relazionati alla raccolta. In questa stagione, infatti, la FigurOne ha voluto fare le cose in grande in modo da accontentare molti più collezionisti rispetto agli anni passati. In primis, allargando notevolmente il montepremi, il più ricco di sempre. In pratica, chiunque completi la raccolta [...]

avrà diritto a un premio. Inoltre, le iniziative collaterali al progetto hanno avuto un incremento esponenziale tale da accontentare i palati più fini ed esigenti. Scartando le bustine, ad esempio, è possibile trovare tanti coupon grazie ai quali potrete consumare gratis pizze, patatine, bibite, gelati e andare al cinema. A questi si aggiungono gli speciali tagliandi che consentono di vincere, tra i tanti premi a concorso, la divisa ufficiale firmata da “i Giovani Calciatori” e il libro di Cristiano Ronaldo “Il Re è bianconero”. A seguire l’iniziativa, come consuetudine, il Quotidiano del Sud, Facebook e il sito ufficiale, sempre vicini ai lettori e ai collezionisti, che potranno consultare in tempo reale l’elenco dei premi in palio e i nomi dei relativi vincitori. Ma non finisce qui, perché la casa editrice, da quest’anno, ha allargato la cerchia degli sponsor che distribuiranno per un breve periodo le bustine omaggio. Alla Conad (Cosenza) si aggiungono, infatti, altre attività che hanno investito nell’iniziativa: Top Fruit (Rende), Panificio Sessa (Cosenza), Rifornimento Esso (Zumpano) e 13 bar dislocati nei comuni dove hanno sede le scuole calcio aderenti. Tutti i nostri partner regaleranno, fino ad esaurimento scorte, una bustina a fronte di una spesa minima che varia in base all’attività scelta. Insomma, in questa undicesima stagione dell’album ce n’è davvero per tutti  gusti.

 

La redazione

COLOPHON 

I GIOVANI CALCIATORI 2018/2019

ALBUM DI FIGURINE COLLEZIONABILI

CALCIO GIOVANILE CALABRESE E SICILIANO

Autore

Francesco Senatore

Progetto grafico e impaginazione

Andrea Cosentino

Fotografia

Jessica Aloe (Cosenza)

Raffaele De Raffele (Siracusa)

Redazione

Francesco Senatore, Jessica Aloe

Editore, Marketing e pubblicità

FigurOne Edizioni

via Grassi n. 49 - 87100 Cosenza

info@igiovanicalciatori.it

mob. 329.0621710 – tel/fax 0984.1720697

 Raffaele De Raffele (responsabile Sicilia)

mob. 333.8435781

Pubblicità e responsabili di provincia

Francesco Senatore (CS)

Raffaele De Raffele (SR)

Stampa album e figurine

Rubbettino Srl

Viale Rosario Rubbettino - 88049 Soveria Mannelli (CZ)

Imbustamento

FOL-BO Srl

Via Nazionale, 55/2° - 40067 Rastignano (BO)

 

Finito di stampare nel mese di dicembre 2018

Edizioni Precedenti
Edizione 2017/2018
Apri

EDITORIALE 2017/2018

La straordinaria esperienza de “I Giovani Calciatori”, l’album di figurine collezionabili dedicato alle scuole calcio, timbra in questa stagione il cartellino numero dieci. Un traguardo prestigioso che merita, in breve, di essere ripercorso. L’idea della raccolta incentrata sulle realtà locali vede per la prima volta la luce nel 2008 grazie alla fervida mente di Francesco Senatore, giornalista e titolare della FigurOne Edizioni, riscontrando col passare degli anni un entusiasmo sempre crescente in sportivi, appassionati collezionisti e non, ma soprattutto nei bambini, i principali protagonisti, quei giovani atleti delle scuole calcio calabresi, che diventeranno, in alcuni casi, i campioni del futuro. Dopo le prime tre edizioni cosentine, per la stagione 2011/2012, il progetto coinvolge anche le squadre delle province di Catanzaro e Vibo Valentia, dando vita a tre tipologie di album. Nell’annata successiva si aggiungono le province di Reggio Calabria e, addirittura, quella di Siracusa. Nella stagione 2013/2014 un ulteriore salto in avanti: raddoppia l'edizione di Siracusa e si aggiungono quelle di Catania e di Palermo, si arriva così a otto raccolte. Coadiuvata da una rete di collaboratori qualificati la FigurOne ha superato se stessa, con un lavoro complesso ma curato nel dettaglio. Una macchina organizzativa imponente, così come imponente è il lavoro certosino fatto di scatti, raccolta e inserimento dati, progettazione e realizzazione grafica. A rendere ancora più appassionante l’iniziativa è la presenza di numerosi e prestigiosi premi, relazionati al completamento dell’album, ma anche al ritrovamento nelle bustine di speciali buoni omaggio e/o sconto. Il progetto “I Giovani Calciatori”, oltre a dar lustro a quelle realtà sportive troppo spesso lontane dalle luci della ribalta, rivela il suo importante valore sociale negli incontri umani che riesce a creare, soprattutto tra i bambini, felici di essere i soggetti principali delle figurine che passano, con gli scambi dei doppioni, di mano in mano. E sicuramente anche il senso di appartenenza ad una squadra, l’attaccamento a quella maglia indossata, l’amore per il calcio: valori che nel mondo dello sport “business” stanno venendo sempre meno. Altra, ma non ultima, leva d’orgoglio per la casa editrice, è la nascita di diverse altre iniziative similari in Calabria, sull’onda del successo de “I Giovani Calciatori”. Ma se il marchio è spesso identificativo di qualità, la FigurOne può stare su questo tranquilla e trovare nei diversi tentativi di imitazione solo un motivo di vanto.

Guarda la copertina di Siracusa

 

La redazione

COLOPHON 

I GIOVANI CALCIATORI 2017/2018

ALBUM DI FIGURINE COLLEZIONABILI

CALCIO GIOVANILE CALABRESE E SICILIANO

Autore

Francesco Senatore

Progetto grafico e impaginazione

Andrea Cosentino

Fotografia

Jessica Aloe (Cosenza)

Raffaele De Raffele (Siracusa)

Redazione

Francesco Senatore, Jessica Aloe

Editore, Marketing e pubblicità

FigurOne Edizioni

via Grassi n. 49 - 87100 Cosenza

info@igiovanicalciatori.it

mob. 329.0621710 – tel/fax 0984.1720697

 Raffaele De Raffele (responsabile Sicilia)

mob. 333.8435781

Pubblicità e responsabili di provincia

Francesco Senatore (CS)

Raffaele De Raffele (SR)

Stampa album e figurine

Rubbettino Srl

Viale Rosario Rubbettino - 88049 Soveria Mannelli (CZ)

Imbustamento

FOL-BO Srl

Via Nazionale, 55/2° - 40067 Rastignano (BO)

 

Finito di stampare nel mese di dicembre 2017

Edizione 2016/2017
Apri

EDITORIALE 2016/2017

Si parte. E siamo arrivati a nove. Nove stagioni per altrettante edizioni dell’album de “I Giovani Calciatori” che vanta innumerevoli imitazioni. Ci giungono voci, infatti, che ci scopiazzano un po’ da tutta Italia. Piccole e grandi case editrici hanno deciso di prendere a modello il nostro prodotto. La cosa se da un lato ci inorgoglisce e implicitamente ci gratifica per il lavoro svolto finora – se ci copiano vuol dire che qualcosa di buono abbiamo fatto finora -, dall’altra decisamente ci penalizza, perché chi lo fa spesso utilizza strumenti subdoli e sleali che mortificano chi svolge questo genere di attività con professionalità, passione e serietà. Ma noi andiamo avanti ugualmente, per la nostra strada, convinti di fare bene e di offrire ai nostri collezionisti un prodotto di qualità sempre originale e accattivante. Per questo ogni anno accogliamo nella nostra grande famiglia nuove società e sponsor in modo da coinvolgerli in iniziative che rendano sempre più appassionante e avvincente la nostra raccolta. Nella stagione 2016/17 avremo ai nastri di partenza ancora quattro province: Cosenza, Reggio Calabria, Siracusa e Palermo. In tutto quarantatre scuole calcio e oltre 2.700 tra giovani calciatori, tecnici e dirigenti. Tutti con un solo pensiero in testa: trovare la propria figurina, completare l’album e, perché no, aggiudicarsi il premio più prestigioso della raccolta, ovvero il camp estivo di una settimana a San Martino al Cimino in provincia di Viterbo. Vacanza firmata ancora una volta con i colori rossoneri del Milan. Infatti, la Figur One, dopo le positive esperienze dei vincitori della scorsa edizione, ha deciso di rinnovare l’accordo con l’Associazione Tuscia Sport Service, leader nel settore organizzativo delle vacanze calcistiche nella regione Lazio. Ma non finisce qui, perché “I Giovani Calciatori”, come ogni anno, regalano tantissimi altri premi a piccoli e grandi collezionisti. La raccolta, bisogna ribadirlo, va ben oltre il cartaceo, grazie alla nostra pagina Facebook e al sito ufficiale che seguono e aggiornano costantemente gli appassionati su tutte le iniziative collaterali all’album. La caccia alle figurine è appena cominciata. Buon divertimento a tutti.

                                                                                                                                                                         Francesco Senatore

COLOPHON 

I GIOVANI CALCIATORI 2016/2017

ALBUM DI FIGURINE COLLEZIONABILI

CALCIO GIOVANILE CALABRESE E SICILIANO

Autore

Francesco Senatore

Progetto grafico e impaginazione

Andrea Cosentino

Fotografia

Jessica Aloe, Valentina Blasi, (Cosenza)

Marco Costantino (Reggio Calabria)

Raffaele De Raffele (Siracusa)

Tony Bonuso (Palermo)

Redazione

Francesco Senatore, Jessica Aloe, Antonio Virduci

Editore, Marketing e pubblicità

FigurOne Edizioni

via Grassi n. 49 - 87100 Cosenza

info@igiovanicalciatori.it

mob. 329.0621710 – tel/fax 0984.1720697

 Raffaele De Raffele (responsabile Sicilia)

mob. 333.8435781

Pubblicità e responsabili di provincia

Francesco Senatore (CS)

Flavia Praticò e Antonio Virduci (RC)

Raffaele De Raffele (SR)

Salvo Richichi (PA)

Stampa album e figurine

Rubbettino Srl

Viale Rosario Rubbettino - 88049 Soveria Mannelli (CZ)

Imbustamento

FOL-BO Srl

Via Nazionale, 55/2° - 40067 Rastignano (BO)

 

Finito di stampare nel mese di dicembre 2016

 

Edizione 2015/2016
Apri
EDITORIALE 2015/2016

Ci siamo finalmente. L’ottava edizione dell’album de “I Giovani Calciatori” è davanti i vostri occhi, anzi è tra le vostre mani pronte a sfogliarlo dalla prima all’ultima pagina. Una nuova veste grafica segna il taglio netto con la passata stagione, ricalcando allo stesso tempo l’impronta data all’album appena due anni fa. In copertina, consentiteci di dirlo, forse la più bella di sempre, i protagonisti sono sempre loro: i bambini. E’ non poteva essere altrimenti per una raccolta esclusivamente dedicata alle scuole calcio calabresi e siciliane. Quattro, quest’anno, le province interessate: Cosenza, Reggio Calabria, Siracusa e Palermo. Quarantaquattro le società coinvolte e oltre tremila, tra atleti, dirigenti e allenatori, ai nastri di partenza. In sostanza, una moltitudine di collezionisti che faranno di tutto per accaparrarsi le ultime figurine, indispensabili per completare la raccolta in modo da aggiudicarsi i favolosi premi messi a disposizione dagli sponsor e dalla stessa casa editrice. Quest’anno il più prestigioso dei regali, tra quelli relazionati al completamento dell’album, sarà  rappresentato ancora una volta da un camp estivo con un club professionistico. Un ulteriore sforzo economico, in una autentica fase di recessione, della casa editrice che ha deciso di metterne in palio uno per ogni edizione. Una sola differenza rispetto al passato: la settimana da favola all inclusive sarà esclusivamente griffata Milan Junior Camp a San Martino Cimino (Viterbo). Una scelta mirata della FigurOne che, proprio in vista della imminente stagione calcistica, ha intrapreso una importante collaborazione con l’Associazione Tuscia Sport Service, leader nel settore organizzativo dei camp estivi rossoneri nel Lazio. Ma l’album de “I Giovani Calciatori” premia non solo il primo a finire la raccolta ma anche tanti altri piccoli e grandi collezionisti che potranno vincere dei premi immediati semplicemente scartando le bustine. Basta comunque sfogliare le pagine di questo album per saperne di più. Oppure visitare il sito ufficiale o la nostra pagina facebook per essere aggiornati in tempo reale su tutte le iniziative legate alla raccolta di figurine più imitata del sud Italia.

Francesco Senatore


COLOPHON 

I GIOVANI CALCIATORI 2015/2016
ALBUM DI FIGURINE COLLEZIONABILI
CALCIO GIOVANILE CALABRESE E SICILIANO
Autore
Francesco Senatore

Progetto grafico e impaginazione
Andrea Cosentino
Mario Gabriele (Illustrazione di copertina)

Fotografia
Valentina Blasi, Roberto Schiumerini (Cosenza) 
Marco Costantino (Reggio Calabria)
Raffaele De Raffele (Siracusa)
Vincenzo Licari (Palermo)
Redazione
Francesco Senatore, Antonio Virduci

Sito web
Leonardo Scigliano

Editore, Marketing e pubblicità
FigurOne Edizioni
via Grassi n. 49 - 87100 Cosenza
info@igiovanicalciatori.it
mob. 329.0621710 – tel/fax 0984/1720697
Raffaele De Raffele (responsabile Sicilia): mob. 333.8435781

Pubblicità e responsabili di provincia: 
Francesco Senatore (CS), Andrea Trapasso (CZ),
Raffaele De Raffele e Giorgio Fecarotta (SR),
Flavia Praticò e Antonio Virduci (RC), Salvo Richichi (PA), Alex Catania (CT)

Stampa album e figurine
Rubbettino Srl
Viale Rosario Rubbettino - 88049 Soveria Mannelli (CZ)

Imbustamento
FOL-BO Srl
Via Nazionale, 55/2° - 40067 Rastignano (BO)
 
Finito di stampare nel mese di gennaio 2016
Edizione 2014/2015
Apri

EDITORIALE 2014/2015

Rieccoci più forti ed entusiasti che mai. Per Il sesto anno consecutivo la FigurOne lancia in Calabria e Sicilia il suo prodotto più prestigioso: l’album di figurine de “I Giovani Calciatori”. La raccolta riservata alle scuole calcio che vanta ormai “innumerevoli tentativi di imitazione”. Quest’anno sei edizioni ai nastri di partenza, equamente distribuite tra Calabria (Cosenza, Catanzaro e Reggio) e Sicilia (Siracusa, Palermo e Catania). Sessanta le società coinvolte nel progetto. Oltre quattromila, tra atleti, tecnici e dirigenti che avranno la fortuna e l’onore di vedersi immortalati nel classico riquadro della figurina, per la prima volta, dal bordo giallo. Una cornice nuova e accattivante che manda in pensione quella semplice bianca. Una veste grafica vivace e allegra proprio come l’animo del collezionista più tenace. Quello votato alla ricerca spasmodica del pezzo più importante, ovvero della figurina indispensabile per completare la raccolta e assicurarsi uno dei tanti prestigiosi premi messi in palio dalla casa editrice e dagli inserzionisti che hanno creduto e ancora credono nel nostro album. Infatti, anche quest’anno, coloro che finiranno per primi l’album potranno aggiudicarsi i camp estivi con Juve, Milan e Inter e vivere, così, una settimana da sogno insieme agli allenatori e ai campioni dei più famosi club italiani. Ma non finisce qui, perché i nostri piccoli collezionisti potranno fare incetta di premi anche semplicemente scartando le bustine, all’interno delle quali l’editore ha piazzato centinaia di buoni sconto e omaggio da utilizzare immediatamente. Insomma, la raccolta più attesa tra i bambini si preannuncia più ricca e entusiasmante che mai. Non dimentichiamoci, tuttavia, tra le tante componenti che hanno reso “I Giovani Calciatori” un prodotto di successo, il ruolo determinante svolto da genitori, nonni, zii e amici dei diretti protagonisti. Anche loro, c’è da scommetterci, aspettano con ansia l’uscita di album e figurine. E già immaginiamo come trascorreranno il tempo a bordo campo durante gli allenamenti dei propri pargoli: consultando freneticamente il foglio con i numeri delle figurine mancanti e scambiando i fatidici doppioni mentre nell’aria rimbomberà il classico ritornello: “ce l’ho, ce l’ho, mi manca”.

Francesco Senatore

 Guarda le copertine delle varie edizioni provinciali:

    Cosenza - Catanzaro - Reggio Calabria

    Catania - Palermo - Siracusa


COLOFON 

I GIOVANI CALCIATORI 2014/2015
ALBUM DI FIGURINE COLLEZIONABILI
CALCIO GIOVANILE CALABRESE E SICILIANO
Autore
Francesco Senatore

Progetto grafico e impaginazione
Andrea Cosentino

Fotografia
Valentina Blasi (Cosenza)
Andrea Trapasso (Catanzaro)
Marco Costantino, Claudio Paturzo (Reggio Calabria)
Raffaele De Raffele, Giorgio Fecarotta (Siracusa)
Francesco Carrabino (Catania)
Alfredo Di Forti (Palermo)

Redazione
Francesco Senatore, Andrea Trapasso, Antonio Virduci

Sito web
Leonardo Scigliano

Editore, Marketing e pubblicità
FigurOne Edizioni
via Grassi n. 49 - 87100 Cosenza
info@igiovanicalciatori.it
mob. 329.0621710 – tel/fax 0984/1720697
Raffaele De Raffele (responsabile Sicilia): mob. 333.8435781

Pubblicità e responsabili di provincia:
Francesco Senatore (CS), Andrea Trapasso (CZ),
Raffaele De Raffele e Giorgio Fecarotta (SR),
Flavia Praticò e Antonio Virduci (RC), Salvo Richichi (PA), Alex Catania (CT)

Stampa album e figurine
Rubbettino Srl
Viale Rosario Rubbettino - 88049 Soveria Mannelli (CZ)

Imbustamento
FOL-BO Srl
Via Nazionale, 55/2° - 40067 Rastignano (BO)
 
Finito di stampare nel mese di gennaio 2015
Edizione 2013/2014
Apri
Scarta e attacca. Gesti rituali, per gli appassionati delle figurine, che tornano di moda. Di anno in anno, nello stesso periodo, quello cruciale in cui le società sportive sono nel pieno delle loro attività. E anche in questo 2014 la FigurOne accompagna i piccoli e grandi collezionisti che frequentano le scuole di avviamento calabresi e siciliane. Per il sesto anno consecutivo l’album de “i Giovani Calciatori” focalizza l’attenzione sul calcio dilettantistico in cui i protagonisti principali sono i bambini. Passa il tempo e la tecnologia occupa un ruolo sempre più incisivo nella vita di tutti i giorni, ma il fascino e l’emozione di aprire una bustina e attaccare le figurine di carta adesiva sull’album restano qualcosa di immutato e indescrivibile. Soprattutto quando i diretti interessati siamo noi o i nostri figli. In questa stagione sportiva La FigurOne raggiunge le otto edizioni. Nel dettaglio si tratta di cinque conferme e tre new entry. La Calabria resta lo zoccolo duro (consolidando le edizioni di Cosenza, Catanzaro, Vibo e Reggio), ma la Sicilia non è da meno, estendendo la raccolta a due nuove province: Palermo e Catania, con Siracusa che duplica le edizioni. Tante le novità, sia sul fronte delle iniziative, sia su quello relativo all’assegnazione dei premi abbinati al completamento della collezione. Dopo il successo della passata edizione, la casa editrice fa un ulteriore sforzo incrementando il numero dei campus estivi in palio con Juve, Milan e Inter. A questi premi prestigiosi va ad aggiungersi una fantastica crociera per quattro persone offerta dal principale partner commerciale della FigurOne: la Conca d’Oro di Palermo a cui vanno i nostri ringraziamenti. Inoltre, quest’anno l’album può essere considerato da solo un “prezioso” almanacco in quanto le foto di squadra sono già stampate al suo interno. Insomma, tante novità, un’altra delle quali, in particolare, riguarda la veste grafica dell’album che cambia radicalmente passando dallo stile vintage a quello fumettistico e da cartone animato. Colori più vivaci e allegri proprio come le foto dei tanti bambini che riempiono le pagine di questo album, che raggiunge per la prima volta sette province, ottantasei società, cento paesi e la soglia dei seimila atleti.

Guarda le copertine delle varie edizioni provinciali:
Cosenza - Catanzaro - Vibo Valentia - Reggio Calabria   Catania - Palermo - Siracusa A - Siracusa B
Edizione 2012/2013
Apri
Batti il cinque! Questa volta vogliamo presentare l’album partendo da un gesto che simboleggia successo e trionfo: battere il palmo di una mano con quello di un’altra. E si, perché in questa nuova stagione, vogliamo soffermarci su un numero che rappresenta per l’album “I Giovani Calciatori” qualcosa di speciale: il cinque, che sta a simboleggiare, non solo il numero delle edizioni a cui è giunta la raccolta, ma soprattutto il numero delle province interessate da un progetto editoriale che vanta già (e in questo caso prendiamo a prestito un celebre slogan della rivista di Enigmistica per eccellenza) “innumerevoli tentativi di imitazione”. Rimarchiamo questo aspetto perché, in tempi non sospetti, pseudo editori, dimostrando scarsa fantasia e poca professionalità, hanno pensato bene di “clonare” l’album de “I Giovani Calciatori” copiando persino le virgole dei nostri testi. Leggere per credere. Un modo facile e subdolo di sfruttare comodamente la scia di successo di una raccolta che, in questa stagione sportiva, allarga i propri orizzonti oltrepassando i confini regionali. Forse la FigurOne si è sbilanciata facendo un passo più lungo della gamba. Un passo forse azzardato ma fondamentale per poter oltrepassare lo Stretto e approdare in Sicilia. Nuova terra di conquista per la casa editrice che abbraccia per la prima volta, oltre alle consolidate province di Cosenza, Catanzaro e Vibo, anche le nuove realtà di Reggio Calabria e Siracusa. Dal Pollino fino all’Orecchio di Dionisio passando per il km più bello d’Italia, le figurine dei giovani calciatori entreranno nelle case di migliaia di famiglie spinte dal vento del collezionismo e dello scambio. E per i più nostalgici, il direttore artistico dell’opera ha ridisegnato il progetto grafico regalando uno stile vintage all’album. Un ritorno al passato per molti, ma soprattutto un regalo speciale per tutti i genitori dei piccoli protagonisti, grazie al quale sarà possibile rispolverare dal cassetto della memoria i ricordi più sbiaditi, proprio come le pagine e le foto antichizzate dell’album. Il passato però non può che riallacciarsi al presente grazie al sito www.igiovanicalciatori.it completamente rivisitato nella sua veste grafica. Un supporto indispensabile per tenere aggiornati tutti i collezionisti sulle innumerevoli iniziative collegate all’album cartaceo. E tra le tante novità proposte dalla FigurOne, merita di essere menzionata quella relativa al ritrovamento del rettangolino di carta più luccicante e raro della raccolta: la fatidica figurina d’oro che regalerà al fortunato collezionista, che riuscirà a scovarla tra centinaia di migliaia di figurine normali, una settimana da sogno presso le strutture sportive dei club più prestigiosi d’Italia. L’album 2012/2013 passa in rassegna cinque province, 58 società e oltre 4000 atleti. Numeri impressionanti raggiunti da una casa editrice che racconta ormai da cinque stagioni, con passione e professionalità immutate, il calcio più genuino e passionale: quello “fatto” dai bambini.

Guarda le copertine di tutte le provincie:
Cosenza - Catanzaro - Vibo Valentia - Reggio Calabria - Siracusa
Edizione 2011/2012
Apri
L’album de “I Giovani calciatori” triplica le edizioni. Dopo il successo riscosso nella provincia di Cosenza, l’editore della Figur One ha oltrepassato i confini bruzi estendendo la raccolta di figurine anche nei comprensori di Catanzaro e Vibo Valentia. Una scommessa importante che spera di trovare il consenso entusiasta da parte dei collezionisti. Significativi i numeri della stagione 2011-2012 che darà visibilità a 29 società di calcio giovanile: undici a Cosenza, sette a Catanzaro e undici a Vibo. 2262 i soggetti immortalati nei coloratissimi rettangoli di carta insieme agli originali scudetti rappresentativi delle società. A completare il quadro quasi cento foto di squadra. Il tutto mescolato ad arte e inserito in 150.000 bustine smistate, insieme agli oltre 4000 album, in duecento edicole distribuite nelle tre province interessate. Dietro questi numeri impressionanti un lavoro titanico e certosino fatto di scatti, raccolta e inserimento dati, progettazione e realizzazione grafica. Senza dimenticare la fase delicata riservata alle correzioni. Perché nel campo editoriale, l’errore è sempre in agguato, e alcune volte neppure cento occhi sono in grado di scovarlo. Proprio per questo, già dalle prime pagine di questo album, ci scusiamo con i lettori e i collezionisti per eventuali refusi che possono “solleticare” ma di certo non inficiare la credibilità di un lavoro così complesso e articolato. Intriso di serietà, passione e professionalità. L’album de “I Giovani calciatori” non nasce con la presunzione di eguagliare i successi della gloriosa Panini, ma nell’intenzione dell’editore c’è quantomeno la volontà di rilanciare lo sport dilettantistico sempre più emarginato rispetto al calcio professionistico. Lo scopo precipuo di questo progetto editoriale è, appunto, quello di dare visibilità e notorietà a chi finora  ha vissuto all’ombra dei grandi club, che da sempre monopolizzano il giornalismo sportivo, riservando solo briciole di protagonismo alle passionali realtà di periferia. Anche quest’anno, a supporto dell’album cartaceo il sito www.igiovanicalciatori.it che terrà aggiornati in tempo reale i collezionisti su tutte le iniziative collaterali al progetto album di figurine. Non mancheranno ovviamente i buoni premio mescolati con le figurine e tantissimi regali, appositamente personalizzati per provincia, connessi al completamento di ciascuna raccolta. Un ringraziamento particolare per il prezioso contributo dato nella realizzazione delle tre edizioni va, oltre agli sponsor che hanno creduto nel progetto editoriale, agli amici e colleghi: Andrea Cosentino, Carmen, Bruno, Valentina, Roberto, Andrea Trapasso e Francesco. La caccia ai premi e alle figurine mancanti è appena cominciata. Cosa aspettate a recitare la celebre filastrocca: «ce l’ho, ce l’ho, mi manca»?
Edizione 2010/2011
Apri
La storia de "I Giovani calciatori" si allunga. Per il terzo anno di fila l'album di figurine collezionabili sulle scuole calcio della provincia di Cosenza torna in edicola. La raccolta più originale e innovativa, gravitante nell'orbita sportiva locale, allarga gli orizzonti estendendo il proprio bacino di utenza. Dallo Ionio al Tirreno, dai piedi del Pollino ai monti della Sila le figurine entreranno nelle case di centinaia di famiglie spinte dai venti del collezionismo e dello scambio. Incrementato il numero delle società aderenti all'ambizioso progetto, l'editore ha deciso di "raddoppiare" modificando sensibilmente la grafica. Non vedremo più le classiche figurine raffiguranti un solo soggetto, ma in compenso gli originali rettangoli colorati diventano più grandi per "ospitare" all'interno della propria cornice due atleti. Come gli storici "tagliandi" della vecchia serie B della Panini. Nessun grande club pubblicizzato. Nessun profumo di professionismo ma un più appropriato e genuino agonismo sportivo che solo i bambini sanno esaltare con la loro naturale spontaneità. E' questo il senso più vivo che le figurine Giovani Calciatori vogliono tenere vivo in tutti noi. Sportivi e non. Quest'album racchiude in sé il calcio vero, quello di provincia. Dove il Real è la Real Silana. E lo Sporting non è di Lisbona ma di Corigliano. Una realtà in cui la gloriosa Azzurra è più famosa degli "Azzurri" della nazionale. L'idea e lo scopo precipuo di questo progetto editoriale è quello di dare visibilità e notorietà a chi finora ha vissuto all'ombra dei grandi club, che da sempre monopolizzano il giornalismo sportivo, riservando solo briciole di protagonismo alle passionali realtà di periferia. L'album Giovani Calciatori stravolge invece questo assioma sgretolando una consuetudine radicata da tempo. E lo fa affiancando, da quest'anno, al supporto cartaceo quello virtuale della rete grazie all'innovativo sito www.igiovanicalciatori.it. Grazie al web, infatti, i piccoli calciatori avranno l'opportunità di seguire ed essere aggiornati in tempo reale su tutte le iniziative promosse dalla Figur-One edizioni. L'album "I Giovani Calciatori 2010/11" passa in rassegna dodici scuole calcio. Tre le categorie su cui si focalizza l'attenzione: Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti. Di seguito le società che hanno creduto fortemente nel progetto editoriale: Acquappesa, A. Andreoli, Polisportiva Azzurra, DLF Paola, Don Marano, Jordan Aufugum, Luzzese, Real Silana, Sangiovannese, Scicchitano Cesarini, Corigliano Sporting Club e Taverna. La distribuzione abbraccerà la provincia di Cosenza. Decine di migliaia le bustine in circolazione in oltre cento edicole. E anche quest'anno centinaia di premi mescolati tra le figurine. La caccia è aperta per grandi e piccini. Siete pronti a recitare la celebre frase: "ce l'ho, ce l'ho, mi manca"?
Edizione 2009/2010
Apri
Per la seconda stagione consecutiva, dopo lo strepitoso successo dell'edizione numero uno, le scuole calcio finiscono di nuovo sull'album di figurine, quest'anno denominato "Giovani Calciatori". A meno di un anno dalla prima uscita in edicola (datata 9 aprile 2009) scoppia così la febbre per le figurine. "Ce l'ho, ce l'ho, mi manca". Torna di moda l'immancabile filastrocca che accompagna come per magia gli scambi di quei piccoli rettangoli di carta colorati. La speranza, il sogno è trovare subito la propria figurina. Quella dei compagni di squadra o degli amici. E perché no, completare la raccolta. Ma alcune novità hanno arricchito questa seconda edizione che già si preannuncia più appassionante della precedente. Oltre ai calciatori in erba, agli allenatori e ai dirigenti delle società rappresentate, i piccoli e grandi collezionisti, infatti, scartando le bustine, potranno trovare anche gli innovativi scudetti argentati e le foto di squadra nel classico formato della doppia figurina, proprio come accade per i campioni immortalati sullo storico album della Panini. Ma non finisce qui. Poiché per i bambini ci sarà inoltre l'opportunità di vincere tanti premi, completando l'album o più semplicemente aprendo le bustine delle figurine. Ma per saperne di più basta sfogliare le ultime pagine dell'album e leggere il regolamento relativo all'assegnazione dei premi. In allegato, a grande richiesta, le modalità per richiedere le eventuali figurine mancanti. L'album "Giovani Calciatori 2009/10" passa in rassegna undici scuole calcio della provincia cosentina, quattro in più rispetto alla stagione 2008/09. Tre le categoria prese in considerazione: si parte dai Piccoli Amici per arrivare fino agli Esordienti. In mezzo ovviamente i Pulcini. Di seguito le squadre che hanno sposato la causa credendo fortemente nell'ambizioso progetto editoriale: Football Calcio Acri, Polisportiva Azzurra 2008, E. Coscarello, Don Marano, Jordan Aufugum, Cus Cosenza, Marca, SS Rende, Sportime San Marco Argentano e Taverna di Montalto. La distribuzione abbraccerà tutta Cosenza e l'immediata provincia. Decine di migliaia le bustine in circolazione in oltre cento edicole. La caccia è aperta per grandi e piccini. Per gli adulti sarà come ritornare ai tempi della scuola quando il pallone era passione e l'album rappresentava l'essenza del gioco perché la tv era per pochi e molte cose mancavano. Per i bambini, invece, si ripropone l'opportunità di diventare protagonisti di un gioco intramontabile: "appiccicare ed essere appiccicati" "scambiare ed essere scambiati". Poter dire pure: "ce l'ho, mi ho, mi manchi".
Edizione 2008/2009
Apri
Chi almeno una volta nella vita non ha pronunciato le parole quasi magiche "ce l'ho, ce l'ho, mi manca"? Una nostalgica filastrocca che ricorda i tempi della scuola. Soprattutto per i genitori di oggi. Una frase che evoca attraverso i propri suoni ciò che significa: lo scorrere veloce tra le mani delle figurine mostrate all'amico per gli scambi. Chi non ha trattato i baratti col piglio dell'incallito uomo d'affari (in cui i valori tecnici ed economici erano spesso sovvertiti: ""ti do Vialli, Baggio più Van Basten in cambio di Pierino Fanna") o non ha partecipato alle sfide ai giochi, come lo "schiaffo" e la "palombella", - nel gergo cosentino "mappetta" e "scivulareddra" - che spontaneamente la fervida immaginazione dei bambini creava con quelle singolari carte da gioco? L'album di figurine "Giovani campioni" rappresenta, infatti, un tuffo nel passato per papà, mamme e nonni che attraverso le figurine dei propri figli e nipoti possono riassaporare vecchie emozioni. Ma l'album è soprattutto un regalo per i bambini. Perché almeno per una volta saranno loro e non i calciatori i veri protagonisti delle figurine. Che altro non sono che piccoli pezzi di carta, impreziositi da un immagine sempre diversa e collezionabile, che innescano come per magia il meccanismo dello scambio. Infatti, la storica frase "ce l'ho, ce l'ho, mi manca" potrà adesso essere pronunciata dagli stessi calciatori in erba che potranno trasformarla anche in "ti ho, ti ho, mi manchi" rivolgendosi scherzosamente al proprio compagno di squadra o di banco. Nasce così l'album "Giovani campioni". Il primo album di figurine collezionabili dedicato alle scuole calcio di Cosenza, Rende e Castrolibero. Un progetto ambizioso che vuole trarre dal calcio ogni sua nobile qualità. L'album passa in rassegna le sette società che hanno creduto nell'iniziativa: Azzurra, Don Marano, E. Coscarello, Marca, Commenda, Popilbianco e Pro Cosenza. Oltre ottocento le figurine da scambiare e appiccicare. A queste fanno da cornice le foto già stampate sull'album delle squadre. Dietro il progetto dell'album, una mole immensa di materiale, una complessa preparazione e un lavoro titanico. Di certo non immune da errori, e ce ne scusiamo da subito con i diretti interessati, ma siamo certi, a parte qualche imperfezione, l'album di figurine rappresenterà un eccellente riconoscimento e uno stimolo per le società, giocatori, allenatori e sponsor che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione di quest'opera ambiziosa. Dedicata a un gioco semplice, che non potrà mai perdere il suo fascino perché ha un fondamento fisico. Appiccicare una figurina sull'album, piegarla per farla meglio ribaltare giocando a "mappetta", farla scorrere tra le mani per mostrarla ai compagni, sono tutte azioni che presuppongono un contatto fisico col giocattolo. Un calore che nessuna immagine, visualizzata sullo schermo di un computer o di un televisore o, potrà mai dare.
Edizione ACSI 2007/2008
Apri
L'idea di fare un album di figurine, dedicato esclusivamente ai calciatori militanti nel campionato Acsi, risale al 2005. Ci sono voluti tuttavia oltre tre anni perché il progetto diventasse realtà. Un evento in particolare però mi ha convinto a fare il passo decisivo: la brusca interruzione de "Il Settimanale sportivo" giornale del quale ero allo stesso tempo direttore responsabile, redattore, correttore e ispettore della diffusione. Interrotto nel dicembre scorso il settimanale, ad inizio 2008 decisi di realizzare una volta per tutte il progetto dell'album di figurine. Qualcuno faticherà a crederci, ma le difficoltà incontrate nella preparazione e raccolta del materiale fotografico e statistico sono state addirittura maggiori di quelle riscontrate nella direzione del settimanale. Tanto per intenderci insieme alla fotografa abbiamo dovuto scattare, tra giocatori, squadre e rose, qualcosa come mille foto. Più volte si è reso necessario rifare gli scatti e integrare l'archivio delle immagini con quelle ritoccate graficamente. Insomma davvero un'impresa titanica, resa ancora più difficile dalla mia passione per i numeri e le statistiche. Passione questa che mi ha spinto a catalogare nel mio vasto archivio cartaceo piazzamenti, risultati e gol di tutte le squadre nelle ultime stagioni. Da questa considerevole raccolta di foto e dati nasce l'album di figurine, un'opera che farà sicuramente la gioia di tutti quelli che come me sono rimasti dentro un po' bambini, e che ricordano con piacere gli anni della gioventù trascorsi ad attaccare e scambiare figurine con gli amici. I cui doppioni finivano speso per essere "investiti" in giochi intramontabili come "scivulareddra" e "mappetta". Ma all'epoca i calciatori delle figurine militavano tra i professionisti, ora invece i protagonisti siamo noi, calciatori amatoriali del campionato Acsi. Calciatori finalmente orgogliosi di poter dire ad amici e figli "guarda, tra le figurine c'è pure la mia". Nel concludere voglio ringraziare coloro che mi hanno dato una mano nella preparazione dell'album, in particolare mia cugina Valentina, che si è prodigata nel fare le foto accompagnandomi sui campi negli orari più assurdi, i vertici dell'Acsi, i rappresentanti di tutte le società e gli sponsor che hanno contribuito materialmente alla realizzazione dell'opera. Un grazie particolare va inoltre ai grafici Andrea e Guido e al collega Luca Nicoletti, che con i suoi consigli e la sua disponibilità ha contribuito a far sì che questa iniziativa diventasse realtà. Nell'album troverete oltre alle foto delle squadre e dei giocatori anche quelle dei migliori calciatori dell'anno, scelti dai tecnici e una pagina dedicata esclusivamente al pubblico e ai tifosi che da sempre animano le partite del campionato Acsi. Ovviamanerte come negli album classici della Panini due pagine sono state riservate ai calendari: di andata, ritorno e girone unico. Già immagino gli sfottò tra i lettori-giocatori: "Ti do dieci figurine in cambio di… anzi perché non ce lo giochiamo a mappetta?".